03 Novembre 2021

Uno dei problemi che hanno le Persone che devono recarsi in ospedale e quello di comprendere velocemente dove recarsi per ogni tipo di problema per il quale si sono recati in ospedale.

È vero che molti ospedali hanno una piantina che indica i vari reparti, ma non sempre è facilmente memorizzabile.

Spesso le Persone devono recarsi in 2 o tre locali di cui non si conosce l’ubicazione per registrazioni ed altro prima di essere visitati.

La soluzione rimane quindi quella di chiedere informazioni a qualche Infermiera o dottore che si incontra.

Ovviamente questo toglie tempo al personale ospedaliero che, a fine giornata, potrebbe arrivare anche ad un ora in meno di servizio per i pazienti ricoverati.

 

L’Invenzione risolve il Problema

L’invenzione consiste in un piccolo robot, che si troverà all’ingresso che ha memorizzato L’intera procedura burocratica per la prestazione e l’intera mappa dell’ospedale e dei vari locali specialistici 

Il Paziente quindi si avvicinerà al primo robot che vede e si farà “Scannerizzare” la Ricetta Medica.

A quel punto il robot si avvierà, agitando una Bandierina, e visualizzando la scritta “Seguimi” nella lingua che avrà rilevato sulla ricetta medica e porterà il Paziente in tutte le tappe per completare la prestazione medica indicata.

Il robot potrà inoltre fare da interprete per quelle persone che non conoscono la lingua locale.

Alla fine delle operazioni, il robot rilascerà ogni documento o indicazione che normalmente, essendo rilasciato dopo alcuni giorni, costringe le Persone ad un ‘ulteriore ritorno negli ospedali o laboratori.

Si avrà così una migliore e rapida qualità di servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.