03 Novembre 2021

Uno dei problemi che si hanno con porte, finestre infissi mobili e portoni è quello che essendo semplicemente incardinati e liberi, nelle giornate ventose posso sbattere violentemente ed essere danneggiate a causa dell’urto.

L’Invenzione risolve il problema

L’Invenzione consiste nell’inserimento di magneti in NEODIMIO negli infissi con polarità opposte, dimensionati in base alla loro potenza di repulsione ma che permettano alle due parti di avvicinarsi ad una distanza nominale di 1-2 mm.

I magneti saranno distribuiti, nella maggioranza dei casi, sui tre lati non incernierati per porte e finestre singole e nei due lati perpendicolari a quello incernierato sulle finestre doppie.

Per sagome diverse da quelle tradizionali, sarà ben comprensibile dove andranno posizionati per ammortizzare ed impedire che gli infissi vadano a sbattere qualora fossero mossi dal vento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.