23 Settembre 2019

Nel periodo estivo e nelle località balneari esistono molti chioschi stabili o anche mobili che si spostano nel “Bagnasciuga” dove recarsi per dissetarsi.

Le Persone che si trovano più lontane dal mare e che non si sono premunite di portarsi una borsa termica con delle bibite, sono quindi costrette a recarsi nei pressi del chiosco per avere una bibita.

L’Invenzione, oltre che a risolvere il problema, aggiunge una nota folcloristica e “Piccante”.

L’invenzione consiste in un carrello con bibite di ogni genere: Latte, Vino, Birra, Succhi di Frutta, ecc. che potranno essere distribuite con sistema delle “Spine”.

L’invenzione consite in un particolare contenitore a forma di reggiseno che tresformerà la “Barista” in una “Maggiorata” che all’apparenza, disseta le persone direttamente dal capezzolo.

Per le persone che non gradiranno quella soluzione, potranno scegliere 1) Farsi riempire il bicchiere dal capezzolo senza bere direttamente, 2) Farsi riempire il bicchiere dalla “Spina” secondaria per evitare liti con la moglie.

Come si può ben comprendere, questo “Accrescimento estetico” potrebbe essere un problema per il peso da sostenere, vista anche la posizione di chi volesse dissetarsi rimanendo straiato sul lettino, che obbligherebbe la Barista ad una posizione scomoda.

A tal fine i “Distributori” indossati, saranno muniti di una fascia di sostentamento collegati con un pallone aereostatico che in poco tempo sarà un punto di riferimento.

Sul pallone aerostatico potrà essere indicato un numero di cellulare per la chiamata diretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.