01 dicembre 2020

Nel mondo si assiste spesso a situazioni di persone in pericolo, che vorrebbero chiedere aiuto alle forze dell’ordine ma:

  1. trovandosi in una situazione dove non possono parlare, per non farsi scoprire dagli intrusi o altre persone minacciose che potrebbero fargli del male.
  2. Considerando che nei vari centralini ci sono delle Persone, che purtroppo per la loro preparazione o diffidenza, non realizzano la gravità e pericolosità della situazione e, prima di agire, incominciano a chiedere spiegazioni ed informazioni che avranno l’unica conseguenza di peggiorare la situazione, a volte con conseguenze immediatamente tragiche, ecco che,
  3. Il fatto di non poter parlare per qualsiasi motivo, esempio una paralisi, o un infarto che limita il linguaggio.

L’invenzione risolve il problema.

L’invenzione consiste in un codice di “Soccorso immediato” da inserire di seguito al numero di emergenza chiamato, in modo che vada direttamente nel programma del centralino e lanci un’allerta video con il quale il centralinista non abbia più necessità di richiedere informazioni, ma allerti subito chi di competenza.

Sappiamo che la maggioranza dei telefoni è dotato di un GPS.

La chiamata con l’aggiunta del Codice di “Soccorso Immediato”, darà quindi la localizzazione del fatto e potrà salvare molte vite.

In Italia i numeri per le emergenze sono molteplici, ma si potrà unificarli quando ad esse è abbinato il codice di soccorso immediato.

Se ad esempio normalmente per chiamare i Carabinieri si compone il 112,

al quale corrisponde un dialogo tra l’operatore a le Persona che ha fatto la chiamata, con il codice di Soccorso immediato, la chiamata potrebbe essere così formata:

* * * 112 # # #

O varianti simili.

Il Vantaggio che se ne otterrà sarà enorme perché il centralino che riceverà la chiamata, si attiverà per il soccorso immediato senza bisogno di spiegazioni avendo già la localizzazione della chiamata di soccorso.

E siccome, purtroppo, dopo il soccorso, a volte ci sono degli spiacevoli risvolti burocratici, naturalmente chi utilizzerà questo servizio, autorizza le forze dell’ordine ad entrare nei locali senza bisogno di qualsiasi formalità.

Nel telefono la chiamata sarà registrata con ora e coordinate del luogo e non potrà essere cancellata.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.