Protesi a testa di fungo

Uno dei problemi più grandi di chi ha un piede o una gamba amputata, è il dolore che il moncone provoca quando si carica il peso del corpo sulla protesi.

Questa protesi, facile da inserire, avendo una superficie molto più ampia della normale area dell’osso, distribuisce in modo eccellente la pressione, diminuendo il dolore e diminuendo i tempi per il recupero integrale del cammino.

Come si può ben capire, la protesi in Titanio, a forma di fungo, può aumentare di 3-4 volte la superficie di appoggio diminuendo incredibilmente la pressione oltre al fatto che andando a coprire il femore con una parte liscia, non dovrebbe più innescare emoragie dovuite al contatto diretto tra l’osso e la carne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *