L’invenzione consiste in una modifica da apportare alla sella della passegera in modo che sia molto aderente all’inguine.

Le asperità del terreno, o eventualmente inserendo al suo interno un leggero vibratore stimoleranno la zona inguinale, facendo si che alla fine del viaggio, le vibrazioni ricevuta nella zona inguinale, alterino o portino la Donna al limite dell’orgasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.