Rodolfo Maschio
  Home | Chi sono | I miei pensieri su: | Link | Idee e invenzioni | Appunti | Contattami: rodolfo@rodolfomaschio.it

Amicizia ed Amore

Cosa sono i sogni

How to eliminate any problem and evil from the world

Il Cambiamento del clima terrestre

I Cerchi nel Grano

I cibi OGM

I Dinosauri

Il senso della Vita

Come risolvere tutti i problemi del mondo

La Luna

Le donazioni degli organi

Le guerre

Le malattie rare

Le origini della vita

Le piramidi

Le religioni

L'ultima alba

Le piramidi

Per quello che riguarda le piramidi Egiziane, dopo aver meditato sul motivo perchè la punta della piramide più alta mantenga uno strato calcareo non corroso come le superficie inferiori, dopo aver considerato la struttura delle costruzioni al suolo che portano all 'ingresso principale, considerando che attorno alle piramidi il problema maggiore era l' acqua, dichiaro che lo scopo principale delle piramidi, non era di fare da tomba ai faraoni, ma di fornire acqua fresca alla popolazione locale.

Questo era possibile per l' effetto capillare in grado di assorbire acqua della pietra.

In condizioni normali, le pietre delle piramidi erano pregne di acqua fin quasi alla cima, e cioè tutto il tratto che sulla foto si vede più scuro.

Questo comportava un degrado geologico delle pietre, che nel momento in cui è mancata l' acqua, ha fatto si che quella parte si sgretolasse.

Le piramidi avevano poi una seconda funzione.

Considerando che si trovano tutte nella fascia equatoriale, e considerando che la terra, lentamente ma inesorabilmente sta rallentando, si deduce che le piramidi erano usate come punti di spinta che dei velivoli extraterrestri usavano per regolare la velocità di rotazione della terra.