Rodolfo Maschio
  Home | Chi sono | I miei pensieri su: | Link | Idee e invenzioni | Appunti | Contattami: rodolfo@rodolfomaschio.it

Amicizia ed Amore

Cosa sono i sogni

How to eliminate any problem and evil from the world

Il Cambiamento del clima terrestre

I Cerchi nel Grano

I cibi OGM

I Dinosauri

Il senso della Vita

Come risolvere tutti i problemi del mondo

La Luna

Le donazioni degli organi

Le guerre

Le malattie rare

Le origini della vita

Le piramidi

Le religioni

L'ultima alba

Il senso della vita

 

La vita di un Uomo si può paragonare ad una ruota panoramica, si entra nella cabina si sale, si guarda il mondo dall'alto, si incomincia a scendere ed alla fine si esce dalla cabina.

Così la vita, si nasce, si cresce, si partecipa alla vita, si invecchia ed alla fine si lascia questo mondo.

Ho pensato molte volte a quale sia il senso della vita e l'ho trovato guardando il mondo animale.

Nel regno animale il senso della vita dei genitori è di insegnare, trasmettendo ai figli, tutte quelle esperienze che gli potranno essere di aiuto per avere una vita autonoma e sicura in modo da essere al riparo dai pericoli dei predatori che sono purtroppo, come nel regno delle bestie, anch' essi presenti nel mondo.

Credo che non si potrà mai calcolare quante persone al mondo si sono domandate quale sia il senso della vita. Sicuramente ognuno, dopo aver pensato più o meno a lungo per trovare un senso da dare alla vita, avrà trovato la propria soluzione.

Ci sono quelli che dopo aver analizzato lungamente ogni aspetto, sono arrivati alla conclusione che la vita non ha nessun senso.

Ci sono poi quelli che dicono che lo scopo della nostra vita è di imparare a vivere in pace e rimediare ad errori di vite precedenti.

Molto tempo fa leggevo un libro che parlava di come gli scienziati erano arrivati a fare la prima bomba atomica.

Ricordo un aneddoto riferito ad un fisico che aveva un problema che sembrava insolubile, questo fisico ci pensava continuamente, ma non trovava la soluzione.

Un giorno, questo scienziato, andò al mulin rouge di Parigi, alla fine come tutti sanno, c'è il famoso balletto denominato Can Can, si dice che ad un certo punto, il fisico fu come "folgorato", era successo che guardando le gambe delle ballerine che si muovevano tutte assieme e sincronizzate, gli avevano fatto intravvedere la soluzione, onde sincronizzate per accelerare e far scontrare tra di loro le due masse che avrebbero poi formato una unica massa critica.

Ricordo che leggendo quella storia, ho pensato: "Certo nessuno potrà mai dirlo con certezza ma, magari, il senso della vita di quelle ballerine era di far trovare la soluzione a quel fisico".

Su questa affermazione, credo che molti non saranno d' accordo, qualcuno potrà anche scandalizzarsi al pensiero che tutti i sacrifici che quelle ballerine hanno fatto per arrivare a ballare avesse come unico scopo far trovare la soluzione ad un problema di un fisico, ma chi può dirlo quale sia il senso della nostra vita?

Certo, anche questa potrebbe essere una spiegazione su quale sia il senso della vita.

Purtroppo la soluzione è molto più sconvolgente di quello che si possa razionalmente pensare, e cioè che il senso della vita non è legato ad una persona, ma ad uno schema complesso difficile da intravvedere.

In parole povere, come viene ipotizzato nel film di Gabriele Salvatores NIRVANA, noi siamo semplicemente un videogame.

Questo spiegherebbe, perfettamente ed in modo migliore, che cosa sono i sogni.

Essi sono semplicemente il riutilizzo di quei "dischetti" relativi a vite precedenti di cui parlavo nel settore: che cosa sono i sogni.

Si dovrebbe quindi comprendere che il senso della vita è semplicemente ... fare in modo che chi sta giocando con noi, arrivi alla fine dello schema.

Concludendo, non c'è quindi un senso della vita valido per tutti, ma ogni vita ha il suo.

L'unico senso della vita che dovrebbe essere valido per tutti è questo:

Vivere in modo che le persone dispiaciute per la nostra mortre siano maggiori di quelle che si sono rallegrate per la nostra nascita.