Radar anti tamponamento

Questo dispositivo dovrebbe essere obbligatorio su ogni veicolo.

Ma soprattutto sui camion che avendo una inerzia enorme dovuta al carico, quando "tamponano" un veicolo e soprattutto in autostrada dove possono correre a velocità elevate, causano degli incidenti catastrofici.

 

Il dispositivo consiste in un segnale radar che misura costantemente la distanza del veicolo che precede e la velocità del veicolo e da una scheda elettronica che gestisce i Freni in base ad un programma che entra in funzione quando si supera la distanza di sicurezza

Il segnale radar emette un segnale acustico quando, in base alla velocità ed alla distanza si supera la distanza di sicurezza "Teorica"

Qualora la distanza sia ignorata dal conducente per qualsiasi motivo, esempio, un malore o un colpo di sonno, una pompa idraulica agirà sul freno nel momento che la scheda elettronica deciderà che ci sono le condizioni estreme per arrivare a pochi centimetri dal tamponamento.

L' autista dovrà, all 'inizio del viaggio fare dei TEST di calibratura affinchè la scheda valuti l' inerzia del veicolo, per poter agire successivamente in sicurezza.

Si potranno aggiungere anche dei sensori che vadano a modificare il programma di frenata, in caso di neve, pioggia, ed altri parametri che si vorranno inserire.