Questa invenzione dedicata ai ciclisti, serve per avere un numero infinito di rapporti di trasmissione, in modo da avere sempre una spinta costante ed evitando il problema di avere un salto eccessivo tra due rapporti contigui