Normativa Salvaminatori

Quasi ogni anno si sente parlare di tragedie che colpiscono i minatori.

Penso che non ci sia niente di più angosciante, per una persona, dell'angoscia di essere un "sepolto vivo".

Per porre fine a queste disgrazie, si dovranno emanare delle norme di sicurezza che dovranno essere adottate da

chiunque intenda organizzare uno scavo in miniera.

La direzione della miniera dovrà approntare, ogni 100 Metri di scavo orizzontale, un secondo ascensore di sicurezza

e dovrà proseguire con ulteriori ascensori, ogni uleriori 100 metri di scavo.

Logicamente per tunnel posti su diversi piani, ogni ascensore dovrà inersecare tutti i tunnel posti a quote diverse.

Inoltre dovranno essere sempre presenti nel cantiere, perfettamente funzionanti, le seguenti atrezzature:

N° 2 Perforatrici, da roccia, ad alto avanzamento, (5 m/min foro da 6 Cm) che serviranno per un primo foro pilota per cavo

comunicazioni, luce, aria, acqua, cibi.

N° 1 Perforatrice per capsula di recupero diametro 50 - 60 Cm

Oltre a queste atrezzature, la miniera dovrà essere dotata di un piano progressivo di ascensori.

Questo particolare, che sembra gravare sui costi, è invece un vantaggio economico per i seguenti motivi:

1-Diminuiranno i tempi impiegati dai minatori per recarsi sul fronte dello scavo.

2-il materiale scavato potra essere utilizzato essendo dello stesso tipo di quello dello scavo in miniera.

3-migliorerà la qualità di vita dei minatori perchè si creerà un ricircolo naturale dell'aria

4-ci sarà un minor costo sulla illuminazione perchè con dei semplici specchi si potrà illuminare tutti i cunicoli soterranei.

5-si avrà una maggiore analisi geologica della posizione degli strati della roccia.